| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Quattordicenne si suicida a Trastevere

Una ragazza di 14 anni si è suicidata impiccandosi nella sua camera in uno stabile di via della Penitenza, nella zona di Trastevere, a Roma. A trovare la ragazzina in fin di vita legata con una corda al soppalco della stanza è stata la madre. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma per la ragazzina non c’è stato niente da fare. La ragazzina avrebbe lasciato un biglietto. A quanto si è appreso la ragazza aveva litigato con la madre. A scoprire il corpo erano stati i genitori che avevano poi allertato 118 e forze dell’ordine. Inutili i tentativi di rianimare la ragazzina. Gli investigatori hanno sentito i familiari e alcuni amici della 14enne capoverdiana che era stata adottata e che ha lasciato anche un biglietto. Alla base della discussione con la madre potrebbe esserci stato un cellulare che la madre avrebbe scoperto alla ragazzina e di cui non conosceva la provenienza.

Ti potrebbero interessare anche:

Arriva Silvio, Forza Italia nel pallone. Fazzone contro Gramazio. Caos liste
Regione Toscana, consigliere denuncia uffici sanità: "Disorganizzazione"
Acea, addio bollette pazze. Marino, azzereremo il fenomeno
'Gay al rogo', scritta omofoba su una scuola all'Infernetto. Caccia ai responsabili
Genzano, picchia la cugina, poi la stupra minacciandola con un coltello: arrestato
Caffè e ristorante nell'area dei Fori, si punta all'accoglienza



wordpress stat