| categoria: attualità

Isis, tremila europei combattono per lo Stato islamico

Sarebbero oltre tremila i cittadini europei attualmente impegnati a combattere al fianco dei jihadisti dell’Isis in Siria e Iraq. Ovvero circa il 10% del totale dei militanti dello Stato islamico, che secondo la Cia sono in totale circa 31mila. Lo sostiene Giles de Kerchove, al vertice del coordinamento anti terrorismo europeo in un’intervista alla Bbc. Il problema è stato al centro del Consiglio di sicurezza dell’Onu che mercoledì ha approvato una risoluzione che impegna gli Stati membri ad interventi legislativi e politici che prevengano l’adesione al movimento jihadista dei propri cittadini. Secondo il numero uno dell’Fbi, James Comey, i combattenti stranieri sarebbero complessivamente circa 12 mila.

De Kerchove ha sottolineato, inoltre, come l’intensificarsi dei raid aerei degli Usa e dei suoi alleati contro l’Isis (circa duecento dallo scorso agosto) non faccia che aumentare il rischio di attacchi terroristici in Europa. Secondo de Kerchove, quanto avvenuto nei giorni scorsi con l’ostaggio francese rapito e decapitato in Algeria ne è l’esempio.

Proprio in merito alle ritorsioni contro gli ostaggi stranieri, l’Fbi ha reso noto di ritenere di aver identificato l’assassino dei giornalisti James Foley e Steven Sotloff, l’uomo dall’accento britannico che compare nei video delle due esecuzioni. L’agenzia non ha voluto però, al momento, rendere noti né il nome né la nazionalità del presunto assassino.

I timori per le ritorsioni non fermano, al momento, l’azione della coalizione guidata dagli Usa, composta da oltre 40 Paesi, alla quale potrebbero aggiungersi presto Gran Bretagna, oggi è previsto il voto del Parlamento che autorizzi la partecipazione ai bombardamenti in Iraq, e Australia.

La preoccupazione, secondo de Kerchove, non è solo legata alle possibili azioni dell’Isis, quanto anche alla volontà di altri gruppi terroristi di dimostrare le proprie capacità “La sua crescita potrebbe portare Al Quaeda ad agire per dimostrare di contare ancora”.

Ti potrebbero interessare anche:

Grillo: voglio una madre di tre figli come ministro delle Finanze
Fumo elettronico, il pm Guariniello ipotizza un reato
Illeciti per 85 milioni, indagato il presidente dell'Inps Mastrapasqua
Avvocatessa sfigurata con l'acido: l'ex fidanzato condannato a 20 anni
Spaccio di droga tra le ambulanze, 37 in manette a Catania
Gualtieri, manovra ambiziosa, Green new deal sarà pilastro. 'Ipotesi ritocchi Iva'



wordpress stat