| categoria: In breve, Senza categoria

Milano, 3 fratelli finti invalidi costretti a mendicare: arrestata coppia rom

Tre fratelli romeni di etnia rom erano costretti dai genitori a fingersi mendicanti ai semafori per poter chiedere agli automobilisti l’elemosina. I loro genitori sono stati arrestati con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Il “reato” si consumava ai semafori del cimitero Monumentale e di piazza Lega Lombarda. I tre fratelli si fingevano invalidi su delle sedie a rotelle: quando gli agenti della polizia municipale sono intervenuti e li hanno fermati, la mattina di martedì 23 settembre, in tasca avevano 500 euro. L’arresto ai genitori è stato convalidato con tanto di obbligo di firma al comando della polizia locale. Un filmato diffuso dal Corriere della Sera, inizia mostrando uno dei tre fratelli costretto a fare un po’ di manutenzione sulla sedia a rotelle che utilizzerà per mendicare

Ti potrebbero interessare anche:

La guerra del fisco, tra calo dell'Imu e la lotta all'evasione: i partiti propongono e promettono
PANTANI/ Fu ucciso da un cocktail di farmaci e droga
Caos Parma, per i dipendenti peggio della crisi Parmalat
Allarme foglie, il commissario si muove in ritardo
Nasce "Living Gran Sasso": il pacchetto turistico per il rilancio
Blitz animalista davanti a Duomo Milano



wordpress stat