| categoria: esteri, Senza categoria

Ebola, oltre 3mila morti nel continente africano

La conta delle vittime dell’epidemia del virus ebola ha superato quota tremila. Lo ha reso noto L’Organizzazione mondiale della Sanità, secondo la quale le persone di cui si sospetta l’infezione sono oltre 6.500 nella regione occidentale dell’Africa. L’Oms identifica tre aree di diffusione: una ad “intensa trasmissione” corrispondente a Guinea, Liberia e Sierra Leone; una in cui la diffusione è ancora localizzata e limitata che coincide con Nigeria e Senegal; la Repubblica Democratica del Congo dove è presente un focolaio del virus non legato a quanto accade negli altri Paesi.
La nazione più colpita è al momento la Liberia, dove si sono registrate circa 1830 vittime e la progressione dell’epidemia non sembra rallentare, anzi interessa nuove aree come il distretto di Gran Kru, pericolosamente vicino al confine con la Costa d’Avorio, dove si sono registrati sei nuovi casi e quattro decessi.
Il report dell’Oms segnala inoltre come crescano i contagi tra chi si occupa di curare e assistere i malati: al 23 settembre quelli infettati dal virus erano 375 e 211 sono morti per le conseguenze della malattia. Alcuni studi, riporta la britannica Bbc, prevedono che il numero degli infetti possa raggiungere le ventimila unità entro il mese di novembre.
Gli Stati Uniti hanno deciso l’invio di 3000 militari in Liberia per aiutare a fermare l’epidemia e ad allestire strutture mediche d’emergenza.
Mat.Tag.

Ti potrebbero interessare anche:

Bimbo di 4 anni si uccide nel Texas con la pistola del padre
Marò, torna lo spettro della pena di morte. De Mistura: "Inaccettabile"
Donna crocifissa a Firenze, stesso dna in 3 episodi analoghi
IL PUNTO/ Spending review? La Pisana costa cara, ma basta tagliare
FIERE/ Inaugurato a Rimini il Sigep dei record, in ogni angolo l'eccellenza italiana
Alitalia, sette le offerte presentate. Ci sono anche Luftansa ed EasyJet



wordpress stat