| categoria: Senza categoria

Inaugurato nuovo treno “Vivalto” per pendolari di Cassino e Civitavecchia

È stato inaugurato oggi alla stazione termini di Roma, il nuovo ‘Vivaltò, il primo con la livrea grigia, che coprirà la tratta delle linee FL5 Civitavecchia -Roma e la FL6 Cassino-Roma con carrozze concepite per offrire il massimo comfort e innalzare la qualità di viaggio dei pendolari della regione Lazio. È, il decimo dei 26 ‘Vivaltò che la Regione metterà in attività grazie all’accordo con Trenitalia. All’inaugurazione del nuovo convoglio il governatore Nicola Zingaretti, insieme all’ad delle Ferrovie Michele Mario Elia con l’ad di Trenitalia Vincenzo Soprano, alla presenza dell’assessore regionale ai Trasporti Michele Civita. «Abbiamo voluto raccogliere il grido di dolore dei pendolari del Lazio, che per anni giustamente hanno protestato per una modalità di trasporto drammatica», ha detto Zingaretti alla cerimonia di inaugurazione del treno, il sesto ad essere consegnato dal luglio 2013. L’acquisto dei 26 treni sarà completato entro i primi mesi del 2015, così come prevede l’accordo Regione-Trenitalia che ha modificato la convenzione attuativa del Contratto di Servizio, certificando lo sblocco e la disponibilità di 35 milioni di fondi regionali. Questo nuovo arrivo permetterà di consolidare l’offerta dell’ottava carrozza sulla Roma-Nettuno, rendendo disponibile del materiale rotabile che sarà appunto sostituito dal nuovo Vivalto.

Ti potrebbero interessare anche:

TENNIS/ Australia waterloo per gli italiani, sei su sei fuori subito
Francesca Pascale a Napoli, pizza sul lungomare
Sanità, Veneto e Lombardia pronti allo sciopero fiscale
Emilia Romagna, spese pazze in Regione, indagati 41 consiglieri
INCHIESTA ISCHIA/ D'Alema, acquisti fatturati nel corso di anni
MUSEI/ Boom di candidati, slitta la selezione dei manager



wordpress stat