| categoria: politica

Legge di Stabilità, tetto di 311 mila euro per i collaboratori dei ministri

Nuovo tetto di 311.000 euro annui per lo stipendio del personale degli uffici di diretta collaborazione dei ministri, compresi i responsabili «anche se provenienti da organismi non soggetti a tale limite». Lo prevede la bozza della legge di stabilità in cui si equipara il trattamento economico a quello del primo presidente della Corte di Cassazione. La legge prevede anche il divieto di cumulo dei trattamenti accessori provenienti da diverse amministrazioni.

Ti potrebbero interessare anche:

Quattro senatori Pdl smentiscono defezione per Letta bis
Legge stabilità,il governo incassa la fiducia alla Camera ma arrivano nuove modifiche
Grillo arriva a Genova tra gli alluvionati. Contestato
Quadrangolare di calcio con Alfano, in campo per la legalità
E' morto Renato Altissimo, ex ministro e leader del Pli
SCHEDA/ Quirinale: ufficiale, cavaliere, commendatore, le onorificenze al merito



wordpress stat