| categoria: politica

Legge di Stabilità, tetto di 311 mila euro per i collaboratori dei ministri

Nuovo tetto di 311.000 euro annui per lo stipendio del personale degli uffici di diretta collaborazione dei ministri, compresi i responsabili «anche se provenienti da organismi non soggetti a tale limite». Lo prevede la bozza della legge di stabilità in cui si equipara il trattamento economico a quello del primo presidente della Corte di Cassazione. La legge prevede anche il divieto di cumulo dei trattamenti accessori provenienti da diverse amministrazioni.

Ti potrebbero interessare anche:

Berlusconi:"Renzi sempre in tv, nei sondaggi siamo al 21,6%, è un miracolo. Ora parlo io"
Renzi rilancia le riforme, ancora più decisi con tutto il Pd
Salvini lancia su Fb 'scuole da incubo': "Segnalateci disservizi e prof politicizzati"
ANTITRUST/ A futura memoria, per il ministreo Boschi nessun conflitto di interessi
Appendino già all'attacco chiede le dimissioni di Profumo. Compagnia Sanpaolo: «Siamo autonomi dall...
FOCUS/ Giochi, enti locali, condomini, i nodi della manovra al Senato



wordpress stat