| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Motorini fuori dal Tridente? Il Comune inventa 350 posti per parcheggiare

Il Campidoglio corre ai ripari. Dopo le proteste contro la chiusura del Tridente anche a moto e scooter, ultima il flash mob di questa mattina, il Comune annuncia nuovi posteggi per le due ruote. Come riferito in una nota stampa, ne sono stati individuati 350, collocati tra l’interno e i margini della nuova Ztl A1, a seguito di sopralluoghi effettuati da personale dell’Ufficio Promozione, Pianificazione e Coordinamento Progetti Speciali del Gabinetto del Sindaco, del Municipio I, dell’Agenzia per la Mobilità, dell’Ama e della Polizia Municipale di Roma Capitale.

I NUOVI POSTEGGI – Da lunedì 20 Ottobre, giorno di entrata in vigore del provvedimento, le aree riservate ai motorini saranno nove. All’interno dell’area a traffico limitato, quindi per i residenti, ci saranno 37 nuovi stalli in via delle Convertite e 25 sulla rampa di via Gabriele D’annunzio (lato via del Babuino).

Per chi invece non è in possesso del permesso A1, saranno predisposti 20 stalli in Santa Maria in Via, 30 in via Capo le Case, 15 in via Francesco Crispi, 45 in via delle Vergini, 25 in via Ferdinando di Savoia e 50 in via Zucchelli all’interno del depositi Ama e fruibili dalle 6.30 alle 20.30, 70 sulla rampa di via Gabriele D’Annunzio (lato Porta del Popolo) e 33 in piazza Trinità dei Monti.

Inoltre, per le due ruote è previsto il transito nella corsia riservata su via del Corso, tra via di San Claudio e via delle Convertite per permettere l’accesso alla zona di Campo Marzio (direzione Parlamento).

Ti potrebbero interessare anche:

Giffoni Experience, Richard Gere superospite della 44esima edizione
Campidoglio vende 600 immobili: asta entro l'estate
MAFIA ROMA/ Dai pm verifiche sull'iter della gara di appalto Recup
FARMACO APRE UNA 'NUOVA ERA'IN LOTTA A MALATTIE CUORE
Baby ladre in azione tra i turisti in centro
Desirée, preso il pusher italiano: ha fornito la droga alla 16enne



wordpress stat