| categoria: Scienza

Accordo di collaborazione scientifica tra Fondazione S. Lucia Irccs e Shaolin Quan Fa

Mercoledì 22 ottobre, alle ore 11, nella sala congressi della Fondazione Santa Lucia IRCCS in via Ardeatina 354 verrà presentato ufficialmente l’accordo di collaborazione scientifica tra Santa Lucia e Shaolin Quan Fa. E’ l’incontro tra una cultura scientifica di indirizzo occidentale e la millenaria cultura di Shaolin (riconosciuta dall’UNESCO patrimonio dell’umanità), rappresentata in Italia dal maestro Shi Yan Hui. Il maestro, con il suo programma di formazione e allenamento rappresenta il collegamento con la cultura Shaolin che comprende la meditazione, la medicina tradizionale cinese e le arti marziali. Le aree di cooperazione riguardano programmi e attività in grado di sviluppare interazioni scientifiche e culturali tra le due Istituzioni, progetti di ricerca e pubblicazioni in comune, convegni, conferenze, workshop.

La collaborazione tra due realtà così apparentemente diverse ma così intimamente legate nell’obiettivo, la salute e il progresso fisico e mentale dell’individuo consentirà reciproci arricchimenti scientifici e culturali e la realizzazione di una linea di sviluppo e di crescita comune.

A presentare l’accordo interverranno il Dr. Luigi Amadio, il Prof. Carlo Caltagirone e il maestro Shi Yan Hui. Alla riunione, oltre agli operatori e agli utenti dell’IRCCS Santa Lucia, sono invitati a partecipare tutti gli interessati.

Ti potrebbero interessare anche:

Tumori, mangiando li nutriamo, ecco come colpire i recettori del cibo
Alzheimer, trovata causa della malattia? Speranze per una nuova cura
Autismo, diagnosi precoce basata su sviluppo del cervello?
LA RICERCA/ Il senso del Tatto: frontiera delle Neuroscienze e della Robotica
USA: VACCINO ANTI-ALZHEIMER TESTATO SU PERSONE CON SINDROME DOWN
Covid, studio conferma: c’è gruppo sanguigno che corre meno rischi



wordpress stat