| categoria: Dall'interno, primo piano, Senza categoria

La Finanza scopre evasione miliardaria: perquisizioni in tutta Italia, 62 indagati

Militari del nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza stanno eseguendo decine di perquisizioni e sequestri in tutta Italia in un’inchiesta che ha portato alla luce un’evasione fiscale miliardaria. Nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di roma, i finanzieri del nucleo speciale di polizia valutaria hanno scoperto un’ingentissima evasione fiscale realizzata da società consortili e cooperative, operanti nei settori del trasporto, del facchinaggio, delle pulizie e della vigilanza privata. Sono in corso, sul territorio nazionale, perquisizioni e sequestri preventivi di beni per centinaia di milioni di euro (immobili, aziende e rapporti finanziari) nei confronti di 62 soggetti indagati. I reati contestati agli indagati vanno dall’associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale, alla bancarotta fraudolenta, al riciclaggio. Nel corso dell’operazione, tuttora in corso, i finanziari hanno sequestrato beni per oltre cento milioni di euro.

Ti potrebbero interessare anche:

In stato d'agitazione i lavoratori dell'Ares 118
Cadaveri in spiaggia a Formia e Vibo Valentia, bagnanti indifferenti
La Lorenzin nomina il nuovo Consiglio Superiore della Sanità, le donne sono il 50%
Usura, un milione le famiglie italiane a rischio
Europei Under 21: 1-0 alla Germania, Italia in semifinale
Venezia, quando il sindaco guida il "porta a porta" dei rifiuti



wordpress stat