| categoria: In breve

Allarme Ebola per carne introdotta illegalmente dall’Africa

EFSA, l’L’Autorità europea per la sicurezza alimentare , ha appena ricevuto un mandato dalla Commissione Europea, per verificare se carne introdotta illegalmente in Europa da africani residenti nella UE-possa costituire un potenziale vettore di Ebola o altre malattie. Il virus Ebola si è diffuso inizialmente nell’uomo proprio tramite il contatto con carcasse di animali infetti o con i loro fluidi: e solo in un secondo momento è avvenuta la trasmissione da uomo a uomo. Nello specifico, si fa riferimento a carne cosiddetta selvatica, anche in forma di carogne e rinvenuta nella foresta, come pipistrelli, scimmie o gorilla, che è considerata una prelibatezza e che viene importata in modo clandestino, Si stima che, nel solo 2010, sono state introdotte tramite l’aeroporto Charles De Gaulle di Parigi circa 270 tonnellate di questi tipi di carne. L’ Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda la cottura completa di carcasse e sangue di pipistrelli della frutta, riconoscendo in tali mammiferi un vettore di diverse infezioni, inclusa la rabbia, l’Hendra virus, il Nipah virus, nonché coronavirus e SARS. Rita Lena

Ti potrebbero interessare anche:

SANITA'/ Asl Frosinone, il Consiglio di Stato conferma il commissario Suppa
PISA/Striscione tifosi contro Renzi
E' la fine dei Compro-oro. Con la crisi 15 mila in meno
GB/ Lotta all'obesità, utili anche le etichette degli alcolici con l'indicazione delle calorie
E' una bufala, Italo Bocchino non farà l'isola dei famosi
Valter Mainetti è professore ad honorem dell’Università di Parma



wordpress stat