| categoria: Roma e Lazio

Pd, il gruppo congela le dimissioni del capogruppo D’Ausilio

Il gruppo consiliare del Pd per ora ‘congelà le dimissioni del capogruppo del Pd Francesco D’Ausilio. «Ho messo a disposizione del gruppo Pd il mio mandato riconoscendo l’errore di metodo consistito nella mancata condivisione del sondaggio», annuncia D’Ausilio. E la vice capogruppo Giulia Tempesta al termine della riunione annuncia che il gruppo Pd «si riserva in piena autonomia di decidere se accettarle o meno nelle prossime». Interpellata in merito Tempesta spiega che al momento alla guida del gruppo c’è il vice capogruppo, ovvero lei
«Ho ribadito le ragioni per cui ho maturato la decisione di pubblicare quel sondaggio per lanciare l’allarme sul grave malessere e la crisi di consenso che vive la nostra amministrazione. Non mi sfuggono nè lo stato in cui abbiamo ereditato la città nè le difficoltà di gestire decisioni talvolta impopolari – ha spiegato D’Ausilio -. Ma davanti alle gravi difficoltà in cui versa l’amministrazione fotografate in modo chiaro dal sondaggio Swg, il sindaco, il Pd e la maggioranza non possono far finta di niente o peggio ancora rimpallarsi le responsabilità. Così non si può andare avanti. Dobbiamo concentrarci sul perchè l’84% giudichi inefficace l’azione della giunta comunale e il 54% dei romani sostenga che le cose a Roma non funzionano bene».

Ti potrebbero interessare anche:

Inchiesta sulle spese pazze del Pd: atti per competenza a Roma
Cortei e manifestazioni nel week-end, decine di bus deviati. Roma a rischio caos
GIUBILEO/ Roma si prepara, governo pronto a precettare
In arrivo in Regione un'altra infornata di consulenze esterne?
IL PUNTO/ Sulla viabilità si può misurare la capacità di governo della giunta grillina
Tarquinia e Blera, le scuola aprono il 28 settembre



wordpress stat