| categoria: Roma e Lazio

Piromani a Colli Portuensi, cresce l’insicurezza. Ma non per il Municipio

Per i cittadini cresce l’insicurezza, ma per il centrosinistra al Municipio XII è tutto ok. “Nel quartiere Colli Portuensi c’è un problema piromani. Anche questa notte, infatti, è stato dato alle fiamme un veicolo in via Dionisi, una strada di circolazione interna tra via Portuense e via Virginia Agnelli, ma è solo l’ultimo di una serie di incendi che ha distrutto autovetture e cassonetti negli ultimi anni, sempre in quella zona circoscritta. Ho ricevuto numerose segnalazioni da parte di cittadini estremamente preoccupati per il fenomeno, che si ripete con cadenza periodica”. Lo denuncia in una nota Marco Giudici, consigliere del Municipio XII e presidente della commissione trasparenza.
“I cittadini dei Colli Portuensi – prosegue Giudici – non possono più sopportare questa situazione. Grazie ai tagli del governo Renzi il livello di sicurezza nei nostri quartieri è sceso in modo esponenziale, così come la percezione di sicurezza dei cittadini è crollata a causa dell’abbandono del territorio da parte del Municipio XII e del comune. Le forze dell’ordine non hanno le risorse per necessarie per garantire un adeguato presidio del territorio e le istituzioni locali presiedute dal centrosinistra pensano a tutto, fuorché a governare.”Stavolta le responsabilità sono ben chiare, anche perchè il 14 ottobre scorso il centrosinistra al Municipio XII ha proposto e approvato un ordine del giorno nel quale affermava che “Il Municipio XII non presenta particolari situazioni di insicurezza o potenziali tali da determinare preoccupazione sociale”.

Ti potrebbero interessare anche:

Maltempo, resta chiusa la stazione metro a Termini
VIGILI URBANI/ Liporace sbatte la porta in faccia a Marino. Che figura...
Rosati smonta (in parte) il "giallo": da tempo Arsial manda le bollette con scritto "...
Piano anti-buche, al lavoro anche di domenica: completato entro febbraio
Il ponticello della discordia al Portuense. Slitta ancora la riapertura
Sindaco M5s di Pomezia: 'Io cacciato come Marino, usati metodi Pd'



wordpress stat