| categoria: sanità

Emanato decreto ministeriale: stop a sperimentazione Stamina

Stop alla sperimentazione del metodo Stamina. E’ stato emanato il decreto ministeriale di presa d’atto delle conclusioni del nuovo comitato scientifico chiamato ad esprimersi sulla sperimentazione del metodo Stamina, che chiude definitivamente la sperimentazione.

Il decreto, spiega in una nota il ministero della Salute, è stato già trasmesso alla Stamina Foundation.

Il parere negativo è stato emanato all’unanimità dal Comitato scientifico che ha affermato che il metodo Stamina per la preparazione di cellule staminali mesenchimali (MSC) “non è adeguato perchè le cellule prodotte con il suddetto metodo non soddisfano i requisiti necessari per la loro definizione quali ‘agenti terapeutici’, che i protocolli non soddisfano i requisiti di base per una sperimentazione clinica, che il protocollo e il metodo Stamina non hanno i requisiti necessari per eseguire un trial clinico, compresa la valutazione della sicurezza e l’efficacia e quindi non sussistono le condizioni per l’avvio di una sperimentazione con il citato metodo con particolare riferimento alla sicurezza del paziente”.

Ti potrebbero interessare anche:

Sanità, in arrivo tagli per 3,5 miliardi
Lombardia, obbligatoria la presenza degli psicologi nelle strutture riabilitative con disabili
Il mondo è terrorizzato dall'ebola, ma la tbc nel 2013 ha ucciso 1,5 milioni di persone
Sanità italiana in progress, meno Asl e sempre più grandi
Fisioterapisti, 65mila professionisti in cerca di un “ordine”
È MORTO L'EMATOGO MANDELLI, UNA VITA CONTRO LA LEUCEMIA



wordpress stat