| categoria: politica

Draghi contestato a Roma, un ferito

Un centinaio di studenti ha contestato la presenza del presidente della Bce al convegno all’Università di Roma Tre dedicato all’economista Federico Caffè. E uno degli studenti è stato ferito con un visibile taglio alla fronte, durante uno scontro con le forze dell’ordine. Gli studenti sono stati respinti mentre stazionavano in prossimità dell’uscita dalla quale Draghi stava lasciando l’Ateneo. Fra gli slogan “fuori i banchieri dall’università” e “la Ue è per le manganellate agli studenti”.
“L’attuale livello di disoccupazione è inaccettabile, va contro ogni nozione di equità ed è la più grande forma di spreco di risorse”. ha detto Draghi, aprendo il suo intervento Il capo della Bce ha spiegato di essere nella salla per spiegare “l’azione che la Bce ha intrapreso per rispondere alla crisi in cui l’area euro, e specialmente l’Italia, si trovano”. La Bce – ha aggiunto – si è impegnata a “continuare l’espansione del suo bilancio fino a riportarlo ai livelli del 2012 e a ulteriori misure se tutto ciò che è stato deciso non sarà sufficiente”. Draghi poi ha lanciato un appello ai governi dei Paesi europei. Le riforme strutturali – ha detto – sono misure da tempo nell’agenda dei paesi europei, ma “la riflessione faccia ora posto all’azione”. Lo stimolo monetario attuale, oltre a quello fiscale attraverso meno tasse e più investimenti pubblici, “non bastano senza riforme strutturali”, a partire da una “maggiore concorrenza”. “Una politica monetaria espansiva e una politica fiscale con maggiori investimenti e minori tasse non sono sufficienti – ha spiegato – a generare una ripresa della crescita forte e sostenibile senza le necessarie riforme del mercato del lavoro e dei prodotti”. “Non si tratta di perdere la sovranità”, quella l’hanno persa i Paesi troppo indebitati, ma di acquistarla condividendola con altri Paesi dell’Eurozona ha aggiunto.

Ti potrebbero interessare anche:

Berlusconi, finirò di leggere libro Craxi in galera..
IL PUNTO/ Renzi, avanti come un treno
Inchiesta Mose, Senato concede autorizzazione a procedere per Matteoli
Salvini ricuce con Berlusconi, prove di intesa per le Comunali
Berlusconi apre ai centristi: in Sicilia applichiamo il modello di Milano
L'INDAGINE/ Zaia governatore più amato, all'ultimo posto Crocetta



wordpress stat