| categoria: sport

Formula 1/Bianchi uscito dal coma, trasferito in Francia

Jules Bianchi non è più in coma farmacologico e respira autonomamente: lo hanno annunciato i genitori del pilota francese, che è stato trasferito in Francia dal Giappone. Le sue condizioni, hanno aggiunto i familiari, restano gravi ma stabili. Il pilota francese della Marussia, protagonista di un terribile incidente nel Gp del Giappone di un mese e mezzo fa, è stato trasferito a Nizza dopo 7 settimane di ricovero all’ospedale di Yokkaichi. Bianchi, come hanno reso noto i genitori Philippe e Christine, “non è più nello stato di coma artificiale, in cui era stato posto subito dopo l’incidente, ma è ancora privo di coscienza. Respira autonomamente e i suoi segni vitali sono stabili, ma la sua condizione è ancora considerata ‘critica’. La terapia entra ora in una nuova fase riguardante il miglioramento della funzione cerebrale”.

“Le condizioni neurologiche di Jules rimangono stabili. Sebbene il quadro rimanga serio, e potrebbe restare tale, è stato deciso che Jules fosse sufficientemente stabile per essere trasferito in Francia. Siamo lieti, quindi, di confermare che Jules è stato trasportato la scorsa notte dal General Medical Center di Yokkaichi, in Giappone, al Centre Hospitalier Universitaire di Nizza, dove è arrivato da poco. Ora è in terapia intensiva, nel reparto dei professori Raucoules e Ichai, dove sarà monitorato dal professor Paquis, responsabile di neurochirurgia”.

Ti potrebbero interessare anche:

SIENA/ Contestata a Mens Sana Basket evasione da 23 milioni
F1/ Rush finale per il Mondiale, la Ferrari sta a guardare
F1, sopresa, per ora la Ferrari di Vettel è la più veloce
Svastica disegnata in campo, Croazia penalizzata di un punto dalla Uefa
Lazio pari in rimonta a Bologna grazie ai cambi
AZZURRI: TORNA QUAGLIARELLA, LINEA VERDE KEAN-ZANIOLO



wordpress stat