| categoria: Scienza

“Change or die”. Tecnologia e Food si incontrano a Milano con Marco Camisani Calzolari

Marco Camisani Calzolari

Si svolge a Milano giovedì 20 novembre 2014 alle ore 18.00 presso Eataly Milano Smeraldo (Piazza XXV Aprile 10) l’evento che vede protagonista Marco Camisani Calzolari con il suo keynote “Change or die” sull’innovazione tecnologica per Level 3. L’azienda di telecomunicazioni Level 3 sceglie la forza comunicativa dell’imprenditore web italiano di successo internazionale per parlare di innovazione comunicare il lancio dei nuovi servizi a supporto delle aziende Italiane (Cloud, Collaboration e Security).
La tecnologia e il food si incontrano in un luogo che rappresenta un’eccellenza italiana nell’imprenditoria e nel food (mettere a disposizione il meglio dell’enogastronomia italiana al maggior numero possibile di persone e dimostrare che l’alta qualità è alla portata di tutti): riflesso di un concept di valorizzazione delle risorse culturali e materiali locali per lo sviluppo imprenditoriale ed economico su scala globale .
A questa filosofia si ispira anche “Change or die”, il keynote provocatorio di Camisani Calzolari: grazie alle potenzialità di connessione e di scambio date dalle tecnologie, le opportunità di accrescimento culturale ed economico arrivano alla portata di tutti ed è necessario adeguarsi in termini culturali e strutturali.
“Change or die”, cambiare o morire, è la sfida motivazionale per formare digitalmente le aziende di Camisani Calzolari, imprenditore web che ha fatto della comunicazione digitale il punto di forza su cui costruire imprese e piattaforme di portata mondiale come Speakeage.com, Livepetitions.org e Socialbombing.org.
L’appuntamento “Change or die” con Marco Camisani Calzolari e Level 3 è giovedì 20 novembre 2014 ore 18.00 presso Eataly Milano Smeraldo, Piazza XXV Aprile 10.

Ti potrebbero interessare anche:

Quattro francobolli per i laboratori di Fisica Nucleare
Alzheimer, i 6 biomarcatori per scoprire se ci si sta ammalando
Speranze per un farmaco in grado di prevenire l'alzheimer
Science: «Ottenuto il primo embrione artificiale: rivelerà i segreti della vita»
FONDAZIONE S.LUCIA/ Parkinson: nuovo studio sulle cause dell’alterazione del movimento
Psicoterapia di gruppo e Arteterapia, effetti sui pazienti con GCA



wordpress stat