| categoria: Roma e Lazio

Gli inquilini delle case popolari bloccano il traffico sulla Collatina. Traffico in tilt

Protesta degli inquilini delle case popolari di via della Venezia Giulia, in zona Collatina, alla periferia di Roma. I residenti sono scesi in strada, su via della Serenissima, contro «la cattiva manutenzione e la mancata accensione dei riscaldamenti». Secondo quanto si è appreso, i manifestanti stanno creando rallentamenti al traffico attraversando avanti e indietro sulle strisce pedonali. Sul posto polizia e vigili urbani. «Siamo un centinaio e non libereremo la strada fino a quando non incontreremo un rappresentante dell’Amministrazione comunale – dice Massiliano Presti, uno degli inquilini – Abbiamo la muffa negli appartamenti e siamo senza riscaldamenti perchè il Comune è moroso nei pagamenti. Non si può vivere così, paghiamo regolarmente l’affitto per vivere in queste case popolari. Siamo pronti a protestare come gli abitanti di Tor Sapienza per far valere i nostri diritti». Già la scorsa estate gli abitanti dei palazzi di via della Venezia Giulia 160 avevano denunciato lo stato di abbandono degli edifici con il distaccamento di parti di cornicioni e tegole. «Dopo quell’episodio sono stati effettuati i lavori di messa in sicurezza ed è stato tolto lo stucco – conclude Presti – ma ora la muffa invade le nostre case».

Ti potrebbero interessare anche:

Zingaretti, il primo atto di governo è per i bambini della Casa di Peter Pan
A 2 anni intossicato dalla droga, arrestato papa' pusher
Controlli sulla movida nella Capitale: arresti e denunce tra San Lorenzo e Monti
SANTA SEVERA/Il Castello dovrà rimanere aperto anche l'estate
ELETTORANDO/ Torna la Pivetti, capolista per la Lega
L'INTERVISTA/ STORACE: "Non credete ai sondaggi di carta, la vera sorpresa sarà Pirozzi"



wordpress stat