| categoria: In breve, Senza categoria

MATERA/ Troppa gente al casting di Ben Hur, intervengono i carabinieri

È stato sospeso il casting per i ruoli maschili del remake del film «Ben Hur» che si è tenuto stamane a Matera, presso il centro commerciale «Il Circo» in via Sallustio. Alla selezione degli uomini, che aspirano a fare le comparse, si sono presentate circa 1500 persone, provenienti da tutta la Basilicata, dalla Puglia ed anche da altre regioni. Alcuni erano davanti ai cancelli già dalle 5 di questa mattina, con la nebbia ed il freddo pungente. Con il passare delle ore, la folla si è ingrossata e per le lungaggini ci sono stati momenti di tensione ed urla, soprattutto quando gruppi di persone hanno scavalcato le transenne per accorciare la fila, superando tutti coloro che erano in coda già da ore. Per evitare tensioni e problemi di ordine pubblico sono intervenuti i carabinieri che hanno invitato tutti i presenti a stare calmi. Gli organizzatori hanno deciso di sospendere il casting, riprogrammato per lunedì prossimo, in modo da rivedere il sistema di «filtro» con le transenne e velocizzare le procedure di raccolta dati. I futuri figuranti vengono fotografati e lasciano dati anagrafici e codice Iban. La mancanza del codice bancario da parte di molte persone «provinate» ha provocato delle lungaggini perché diversi candidati hanno recuperato l’estratto con i dati attraverso gli smartphone ed hanno dovuto uscire per riuscire a stampare da qualche parte e poi rientrare nonostante la grossa folla. Tra i candidati presenti moltissimi disoccupati che sperano di lavorare come comparse per guadagnare qualcosa. Molti di loro hanno partecipato di recente anche alla produzione «Christ The Lord» di Chris Nowrasteh. Tanti dei ragazzi «provinati» sfoggiavano lunghe barbe e look poco curati nella speranza di essere scelti per figurare come cittadini dell’antica Gerusalemme. Il resto del calendario delle selezioni procederà in modo regolare. Domani è il turno delle donne, venerdì degli uomini sportivi o muscolosi (palestrati) e sabato di nordafricani ed i subsahariani neri. A Matera, proclamata di recente capitale europea della cultura nel 2019 e già location privilegiata di importanti produzioni a tema storico (Il Vangelo secondo Matteo, King David, The Passion of Christ), si prevede che potranno essere selezionate fino a 2000 comparse. Le riprese si terranno dall’inizio di febbraio a metà marzo. Nel cast è prevista la presenza di Morgan Freeman. Cinecittà, invece, ospiterà le scene più famose come la riproposizione della corsa delle quadrighe, anche se la scena di «Ben Hur» è entrata a pieno titolo nella storia del cinema come «corsa delle bighe».

Ti potrebbero interessare anche:

Obama fa marcia indietro su aborto e contraccezione
Lady Diana: Scotland Yard "non fu complotto, nessuna prova che fu omicidio"
La scuola si ribella, tempo di sciopero
Tragedia durante la vacanza in Grecia: diciannovenne si ribalta con il quad e muore
A Obama informazioni false sull'Isis, bufera sui militari
Berlusconi sarà operato al cuore."Ha rischiato la vita" . Addio alla politica?



wordpress stat