| categoria: Speciale Giubileo

Montecompatri, il sindaco polemizza con Ignazio Marino: ci taglia fuori

“Sgarbo istituzionale sulle convocazioni per l’audizione alla commissione Statuto”, il sindaco di Montecompatri, Marco De Carolis, scrive una lettera aperta al sindaco di Roma Capitale Ignazio Marino dai toni piuttosto polemici, sottolineando ”l’estremo stupore e il disappunto” con il quale ha letto di alcuni comitati cittadini che sarebbero stati invitati all’audizione della ”Commissione statutaria per il regolamento della Città metropolitana” prima della sua persona e di molti altri colleghi che guidano le amministrazioni locali della provincia di Roma. ”Colgo l’occasione – afferma De Carolis – per contrastare il metodo scelto per la stesura dello statuto del nuovo ente. Alle parole del sindaco Ignazio Marino, pronunciate durante la conferenza metropolitana dello scorso 10 novembre, non sono seguiti i fatti: i modelli di condivisione, trasparenza e confronto non possono essere relegati solo nelle pagine di un discorso, da pronunciare a palazzo Valentini di fronte a 120 primi cittadini, ma devono trasformarsi in metodo di lavoro”. ,”La scelta di inviare solo il 17 novembre la bozza statutaria, che in più punti rappresenta solo un collage degli articoli della legge Delrio – continua – non può essere accettata; così come forti dubbi si esprimono nella decisione di audire alcuni comitati cittadini, che hanno il loro campo d’azione all’interno del Grande raccordo anulare, piuttosto che ascoltare le perplessità di rappresentanti istituzionali che hanno il diritto di muovere per primi le critiche”.”Lo sgarbo istituzionale – prosegue – continua inoltre con la scelta di convocare il sottoscritto con appena 36 ore di preavviso all’audizione prevista per mercoledì 26 novembre 2014. Mi risulta, invece, che ai comitati sopra citati sia stato concesso un tempo maggiore. La Provincia di Roma pretende e merita rispetto, non ci può essere un sano e sereno confronto se non vengono rispettati coloro che rappresentano la comunità dell’hinterland metropolitano.”.

Ti potrebbero interessare anche:

EXPO/ Inaugurato il padiglione del Brasile, proposte per nutrire il mondo
EXPO/ Nello stand della Toscana anche "Play your Tuscany"
Giubileo, Ravasi ammette: "Non é Roma l'epicentro"
GIUBILEO/ Alfano, pattugliamenti congiunti con operatori di altri paesi
GIUBILEO/ In arrivo la guida Touring sulla via Francigena e sui cammini della fede
Giubileo, preti e suore domani attraverseranno la porta santa della basilica di San Marco



wordpress stat