| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

REGIONE/ La Corte dei Conti boccia i rendiconti dei gruppi di Centrodestra 2013

Bocciatura da parte della Corte del Conti (sezione regionale) per i rendiconti 2013 dei gruppi consiliari di centrodestra: Fratelli d’Italia, Lista Renata Polverini e Popolo della Libertà. I conti dei suddetti gruppi appartenenti alla IX legislatura, ovvero l’era Polverini, non hanno raggiunto il giudizio di sufficienza, «per omessa alligazione della documentazione giustificativa, peraltro richiesta dall’organo di controllo interno», pertanto la sezione regionale di controllo della Corte dei conti ha dichiarato «l’impossibilità a pronunciarsi sulla regolarità o non regolarità» dei conti che si riferiscono al periodo che va dal 1 gennaio al 24 marzo 2013. Nel dettaglio, dalle tabelle dei rendiconti risulta che siano stati versati al gruppo Pdl quasi 63 mila euro. Nella voce ‘entratè disponibili nell’esercizio, compare anche un ‘Fondo Cassa esercizi precedenti per spese di funzionamentò, con un importo di 390 mila euro, riferito all’esercizio finanziario 2012, mentre sono assenti le cifre che compongono il rendiconto 2013. Per quanto riguarda ‘Fratelli D’Italià, i versamenti al gruppo sono pari a circa 12 mila euro, mentre la lista Polverini ha ricevuto 436 mila euro. Assenti per entrambi i dati riguardanti entrate e uscite dell’esercizio finanziario 2013.

Ti potrebbero interessare anche:

IL PUNTO/ Il messaggio del Cavaliere: sono sempre io il capo del Pdl
Scalata Lazio, sette condanne e una assoluzione. Anche quattro capi ultras
Yemen, ripartono bombardamenti aerei coalizione araba contro Houthi
Migranti, business da 6 miliardi nel 2015. Il 90% del flusso gestito da rete criminale
Piazza Vittorio, massiccia operazione dei vigili, sequestrati diciotto banchi
Muraro: "Sono un tecnico, ne pago le conseguenze, non mi dimetto"



wordpress stat