| categoria: sanità

EBOLA/Peggiorano le condizioni del medico di Emergency

Nella serata di ieri c’è stato un peggioramento delle condizioni generali del medico di Emergency affetto da Ebola e ricoverato allo Spallanzani. Tuttavia nella nottata e stamani il quadro clinico, seppur grave, è tornato “sovrapponibile” a quello della giornata di ieri. Lo hanno affermato i sanitari dello Spallanzani che hanno, inoltre, annunciato che il paziente sta per iniziare un ulteriore trattamento con un farmaco sperimentale appena arrivato dall’estero.
Anche questo nuovo farmaco sperimentale, hanno spiegato i medici, è stato ottenuto grazie ad una catena di supporto, in Italia costituita dal ministero della Salute, inclusa la rete degli uffici di sanità di frontiera Us (Usmaf) e di solidarietà istituzionale, con l’aiuto del coordinamento internazionale per la gestione di Ebola dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. La prognosi, hanno concluso i medici, rimane riservata.

Ti potrebbero interessare anche:

Nuovo tilt per il sistema della ricetta elettronica
Hiv, mai tanti casi in Europa. Oltre 136mila nel 2013
Tre milioni di italiani hanno fatto ricorso a infermieri privati
Neonata muore dopo tre ricoveri, scatta l'inchiesta
Sanità, spunta un 'tesoretto da 1,5 miliardi
UNA PERSONA SU QUATTRO MUORE PER MALATTIE DA TROMBOSI



wordpress stat