| categoria: Dall'interno

Treviso, uccide la moglie e il figlio e poi si impicca

I corpi privi di vita di due uomini e di una donna sono stati scoperti nel primo pomeriggio in una casa di Refrontolo. Si tratta di un 62enne, della moglie di 56 e del figlio della coppia di 24. Si suppone sia un caso di duplice omicidio, seguito da suicidio.

Il ragazzo e la donna presentano infatti ferite da corpo contundente e da arma da taglio, mentre il capofamiglia è stato trovato impiccato. La scoperta è stata fatta dal datore di lavoro del ragazzo, un operaio, allarmato per il mancato arrivo in azienda questa mattina. La morte potrebbe risalire alla scorsa notte se non alla serata di ieri. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri.

E’ stata trovata con il cranio fracassato la donna, casalinga, uccisa dal marito, che ha anche soppresso il figlio prima di suicidarsi. Sono queste le prime risultanze dei Carabinieri. Il corpo del figlio, di professione operaio, è stato scoperto in un lago di sangue, con la gola tagliata. Il genitore si è poi tolto la vita impiccandosi.

Ti potrebbero interessare anche:

L'Orchidea dell’Unicef, in 1.100 piazze
Oms, rischio infezioni ed epidemie post terremoto
Bufera giudiziaria a Latina, 16 arresti, anche l’ex sindaco
Omicidio Vasto, Di Lello resta in carcere in isolamento
Frutta e insalata i cibi più sprecati
Loris, corte conferma condanna: 30 anni a Veronica



wordpress stat