| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Alfano ordina al prefetto di indagare sugli atti del Campidoglio

Mafia Capitale, parte l’indagine amministrativa. ll ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha delegato il prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, a esercitare i poteri di accesso e di accertamento nei confronti del Comune della Capitale. E’ quanto si legge in una nota del Viminale.
Si allontana dunque l’ipotesi dello “scioglimento per mafia” del Consiglio comunale di Roma. Il prefetto vaglierà gli atti amministrativi del Campidoglio per verificare l’esistenza dei presupposti per poter chiedere al governo il commissariamento del Comune.

Ti potrebbero interessare anche:

Rita Levi Montalcini, migliaia di persone al funerale del premio Nobel a Torino
Caracalla, lunedì possibile sciopero alla prima della Boheme
Aggrediti vigilantes e poliziotti al Policlinico di Bari, feriti
Pontina sorvegliata speciale, velocità massima 60 chilometri all'ora
"AAA cercasi assessore", attivista grillino mette l'annuncio su Facebook per il IX municip...
RifiutiLazio, Regione all'attacco: misure urgenti per Roma



wordpress stat