| categoria: sanità Lazio

Nasce la Casa della Salute di Magliano Sabina

Aperta nel Lazio la quinta Casa della Salute a Magliano Sabina, in provincia di Rieti. Aperta 24 ore al giorno, la Casa della Salute e’ al servizio di tutti i cittadini del distretto mirtense dell’Asl di Rieti. Ad inaugurare la nuova struttura, che si trova in Localita’ Filoni I a Magliano Sabina, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il direttore della Asl di Rieti Laura Figorilli, il direttore sanitario Marilina Colombo e il sindaco di Magliano Sabina Alfredo Graziani. “La cosa storica e’ che riprendiamo ad aprire strutture sociosanitarie nei territori – ha detto Zingaretti – questa e’ la quinta, non ci credeva nessuno, e invece andiamo avanti con grande determinazione perche’ pensiamo che ovviamente bisogna far tornare i conti della sanita’ ma il costo non puo’ essere quello di eliminare la sanita’ ai territori”. “Le Case della Salute del Lazio saranno poli che garantiscono la prima cura a chi ne ha bisogno -ha proseguito il governatore – perche’ dopo otto anni di commissariamento nel Lazio ci sono meno ospedali e meno pronto soccorsi, affollati e che spesso non ce la fanno ad offrire i servizi che dovono offrire. Quindi la svolta e’ iniziata e lavoriamo per chiudere nel 2015 con l’attivo di bilancio in sanita’ che sarebbe un altro grande successo molto importante per i cittadini della nostra comunita’ che non si meritano di pagare il prezzo che stanno pagando”. Per il sindaco di Magliano Sabina, “la Casa della Salute e’ un punto di partenza per la realizzazione di una struttura che dia risposte ai bisogni socio-sanitari dei cittadini del territorio della Sabina. Avevamo un ospedale che dava certezze al territorio, e siamo coscienti che non potremo riavere quello che ci hanno tolto. Ma vogliamo che questa struttura diventi un punto riferimento nazionale e apprezziamo quanto fatto. Ma non ci basta: vogliamo moduli aggiuntivi che riteniamo determinanti, come 20 posti letto di Rsa per cui mettiamo un milione di euro gia’ autorizzati da ministero e presenti nell’atto aziendale”.

Ti potrebbero interessare anche:

Alessio perde il controllo dell'Umberto I. Emergenza siringhe
REGINA ELENA/Ematologia ottiene accreditamento internazionale per trapianto di cellule staminali
Tecnologia sempre più avanzata al S.Giovanni Addolorata grazie alla Fondazione Roma
Sanità privata, nel Viterbese è boom di cassa integrazione e licenziamenti
Parrucche oncologiche. Regione Lazio approva delibera per detrazioni fiscali del 19%
CORONAVIRU/ Il punto dalla Tuscia, continuano i contagi. Sedici i nuovi positivi



wordpress stat