| categoria: In breve, Senza categoria

Autogrill entra nelle stazioni olandesi, previsti 60 milioni di ricavi

Il gruppo Autogrill, attraverso la divisione HMSHost International, ha siglato un accordo con Nederlandse Spoorwegen, operatore ferroviario olandese, per la gestione di tre nuovi locali nella stazione ferroviaria di Utrecht (Utrecht Centraal). Si stima che i punti vendita genereranno ricavi complessivi pari a circa 60 milioni di euro nei dieci anni di durata del contratto. La proposta di caffetteria e ristorazione per i nuovi punti vendita, in apertura entro la fine del 2015, prevede l’introduzione di alcuni innovativi concept sviluppati da Autogrill. I nuovi store, che accoglieranno i viaggiatori con le insegne ‘Bistrot Utrecht Centralè, ‘Koffiehuis’ e ‘Bar Centraal’, si estenderanno su una superficie totale di oltre 1.300 metri quadrati. «Questo contratto ci consente di entrare nel più trafficato snodo ferroviario dell’Olanda – spiega Walter Seib, ceo di HMSHost International -. Anche grazie alla collaborazione con Nederlandse Spoorwegen, abbiamo sviluppato un’offerta in linea con l’anima moderna e innovativa della stazione, che contribuirà a rendere l’esperienza dei viaggiatori ancora più piacevole». «Siamo costantemente alla ricerca di partner che abbiano sviluppato concept di eccellenza per gli spazi all’interno della stazione. Sappiamo che quelli dedicati alla ristorazione rappresentano un elemento chiave per la soddisfazione dei nostri viaggiatori» dichiara Peter Mulder, direttore di NS Stations Real Estate. «In quest’ottica – conclude – i brand individuati insieme a HMSHost ci consentono di arricchire la nostra offerta».

Ti potrebbero interessare anche:

Chiodi avverte: in Abruzzo sulle liste il Pdl rischia la debacle
Niger, 40 persone trucidate dai miliziani di Boko Haram
CALCIO/ Il collegio di garanzia del Coni sospende le partite di Forlì, Teramo e Savona
"Ucciso" dal crac di Banca Etruria. Inchiesta per istigazione al suicidio
Tumore al polmone: Lung Unit, una scelta di lungimiranza
Il blog di Grillo, Merkel scarica Renzi e punta su Berlusconi



wordpress stat