| categoria: Cultura

Liberté, égalité …sensualité. A Palazzo Ferrajoli la sfilata tra cultura e diritti civili

DanidelSeccoDAragona, Sara Iannone e Vittoria Marconi Giovannelli

Lo scorso 17 dicembre nelle meravigliose sale dello storico Palazzo Ferrajoli ,in Roma, grande successo per una donna libera e liberata che splende in tutta la sua femminilità negli abiti di Zinà Ben Salem.
“Liberazione” è il titolo del defilé che ha visto protagonista le ultime creazioni by Zinà Couture.
La dolce e sensuale Zinà avvolta in un abito di sua creazione in chiffon e seta turchese decorato con pietre preziose, ha incantato con le sue creazioni un pubblico qualificato e attento.
Un evento prestigioso, ricco di ospiti illustri selezionati tra gli ambienti professionali, imprenditoriali, della cultura e della nobiltà romana.
«La liberazione del mondo Arabo passa per l’emancipazione della donna» è la ferma convinzione della stilista Zinà Ben Salem. La donna “centro e periferia del Mondo” afferma Sara Iannone, questo è il messaggio fondamentale di una manifestazione che vuole coniugare bellezza, moda, cultura, diritti civili e valori universali.
Un irresistibile buffet di prodotti dolciari, golosità natalizie e specialità tunisine, tutte di ricercata qualità, hanno deliziato i raffinati palati degli ospiti.
Aphrodisium, il nettare inimitabile di Casale del Giglio, con la sua grande intensità e con i suoi profumi fruttati e floreali, ha accompagnato gli oltre cento invitati nelle degustazioni dei dolci e delle raffinate selezioni di cioccolate e confetti Dolceamaro.
Maryem Bent Anis, danzatrice del ventre di fama internazionale, ha rapito e affascinato il pubblica che con l’eleganza e l’armonia dei suoi balli esaltando ancor di più il valore della femminilità e della sensualità.
All’evento, organizzato da Sara Iannone, hanno partecipato: i principi Luigi e Orietta Ludovisi Boncompagni; la principessa Daniela Pacelli; il dottor Pietro Lucchetti; i principi Guglielmo e Vittoria Marconi Giovannelli; il marchese Giuseppe Ferrajoli; la marchesa Dani del secco D’Aragona; Il prefetto Gianni Ietto; il barone Fabrizio Mechi; Lia Viola Catalano; Orazio De Lellis; Jolanda Gurreri; Laura Nuccettelli; Kyra Ruffo; Ella Grimaldi; Antonio Paris; Nadia Bengala; Irene Bozzi; Gio di Giò; Lilian Ramos; e molti altri…

Ti potrebbero interessare anche:

MOSTRE/ Venezia prova il format in Cina, tra cultura e 'cassa'
MOSTRE/ "Da Luigi XIII a Carlo X", il "sacre"dei re di Francia
CAPOLAVORI/ La Firenze del Rinascimento in mostra a New York
Sculture preziose in mostra al Braccio di Carlo Magno
TEATRO/ Trenta attori e musica dal vivo. Lavia interpreta Brecht
Sorgente Group, allo Spazio Tritone la mostra "Athena NIke"



wordpress stat