| categoria: sport

SCI NORDICO/ Coppa del Mondo: tecnica libera Pellegrino trionfa a Davos

Dopo quasi cinque l’Italia torna a trionfare in una gara della Coppa del Mondo di sci di fondo. Il merito è di Federico Pellegrino, che si è aggiudicato la sprint a tecnica libera di Davos, in Svizzera. Si rompe un incantesimo che durava dal febbraio 2010, quando Giorgio Di Centa si impose nella 15 chilometri di Canmore. Pellegrino ha superato le qualificazioni con largo margine, si è imposto nella sua batteria dei quarti di finale, è stato ripescato in semifinale per pochi centesimi nell’unico momento in cui è parso leggermente in difficoltà. Poi, in finale, il 24enne poliziotto valdostano ha imposto il proprio ritmo conquistando il primo successo in carriera nel massimo circuito internazionale. Alle sue spalle si sono piazzati il russo Alexey Petukhov e il norvegese Finn Haagen Krogh. «Ho voluto questa vittoria con tutte le mie forze – ha commentato Pellegrino al termine della gara – Questa vittoria arriva in un periodo non positivo per la nostra squadra, spero che possa servire a risollevarci. Sono felicissimo perchè non avevo ancora vinto niente e stavolta ce l’ho fatta. Dedico il successo a tutti coloro che mi hanno seguito fin da piccolo: allenatori, skimen e fisioterapisti e a tutti coloro che mi sono stati vicini, compresa la mia fidanzata Greta Laurent a cui manca un pizzico di fiducia in questo periodo. Spero che sia di buon auspicio. L’insegnamento di oggi è che se ce l’ho fatta io, ce la possono fare pure i miei compagni di squadra. Spero sia il primo di una lunga serie di trionfi».

Ti potrebbero interessare anche:

Calcio, festa annullata per il PSG
TENNIS/ US OPEN, Pennetta-Vinci, New York parla italiano
VOLLEY/ Mondiali, le azzurre battono anche la Russia
SCI/ Peter Fill, dopo 50 anni, è il re italiano della discesa in Coppa del Mondo
Gomez porta al sesto posto l'Atalanta-baby
Inter in testa con Lautaro e Lukako. Brescia ko



wordpress stat