| categoria: Roma e Lazio

Si accende a Piazza Barberini il megacandelabro per la festa ebraica del Chanuccà

S’illumina tra la musica, i dolcetti e i festeggiamenti la Chanukkià, il grande candelabro in piazza Barberini, acceso questa sera per la ricorrenza ebraica del Chanuccà. Alla cerimonia hanno preso parte tra gli altri il sindaco di Roma Ignazio Marino, l’ambasciatore di Israele Naor Gilon e Pierferdinando Casini. Oggi si celebra «l’eroismo del popolo ebraico», ha detto l’ambasciatore Naor Gilon«, e »l’importanza della libertà di culto. Ma questa è anche la festa della speranza e dell’ ottimismo«. »Sono molto contento, questa cerimonia ha un valore simbolico straordinario«, ha detto Marino rivolgendosi durante il suo intervento anche ai bambini presenti nella piazza, insieme alla comunità ebraica di Roma. E anche Casini ha fatto riferimento a loro: »È molto bella questa aria di musica che abbiamo sentito e ma soprattutto i bambini che accendono le loro lucine«. Presente, in rappresentanza del governatore Nicola Zingaretti, anche la consigliera regionale Teresa Petrangolini.

Ti potrebbero interessare anche:

Marino si defila al Pride e manda Nieri. Ed è subito polemica
Il Tar respinge il ricorso dei camion bar: dal 10 luglio via dal centro
Cotral, pronti ad uscire da Metrbus
ROMA VIOLENTA/ 2 - Dopo le coltellate a Piazza Cavour: «Quel ragazzo massacrato con caschi e coltel...
VITERBO/ Immigrati, scontro politico a porte chiuse
CACCIA E PESCA, VIGILANZA TORNA ALLA POLIZIA METROPOLITANA



wordpress stat