| categoria: politica

Anziana uccisa in casa per 15 euro, arrestato il rapinatore. Salvini: Un rom? “Che strano”

È un omicidio quella che fino a pochi giorni fa sembra una morte naturale. Margherita Crivello, pensionata torinese di 77 anni trovata agonizzante il 17 dicembre sull’uscio di casa per quella che sembrava una caduta, è stata in realtà uccisa per rapina da un romeno di 18 anni arrestato. Avrebbe spintonato l’anziana, come anticipato da La Stampa sulle pagine locali, per rubarle 15 euro e il cellulare. L’anziana è morta in ospedale dopo alcune ore di agonia. A incastrare il giovane è stato il cellulare rubato. “A Torino pensionata aggredita e uccisa per un furto da 15 euro. Il colpevole è stato preso, è un giovane di 18 anni. Un Rom. Che strano”. Lo scrive su Twitter il segretario della Lega, Matteo Salvini.
Mihaita Stanescu, il nomade romeno di diciotto anni arrestato per l’uccisione di Margherita Crivello, è accusato di omicidio volontario con dolo eventuale. Le indagini proseguono per verificare se il ragazzo , residente nel campo nomadi abusivo di Lungostura Lazio, sia l’autore di altri colpi avvenuti nella zona. Il giovane ha confessato ed ha raccontato di aver aiutato l’ anziana a portare in casa le borse della spesa e, una volta che lei gli ha aperto la porta, di averla aggredita per rubarle la borsa. Ha detto di non sapere che fosse morta. Ad incastrarlo, oltre al cellulare della vittima, che lui ha acceso qualche giorno dopo il delitto utilizzandolo con un’altra scheda sim, anche un’impronta del dito anulare trovata su un frammento di un bicchiere trovato a terra vicino alla vittima agonizzante.

Ti potrebbero interessare anche:

Premier in tour europeo, conti in ordine è il momento di crescere
Spending review a Palazzo Grazioli, Berlusconi taglia il "parlamentino"
Quirinale, Mattarella atterrato a Palermo con un volo di linea
CENTRODESTRA/ Fi conta le truppe alla Camera, la scissione di Fitto vale 240mila euro
PD/ Lunedì riunione della direzione, tutti i nodi sul tavolo. Ricompare Letta
EDITORIA/ Tra Stampa e Repubblica centomila copie di troppo?



wordpress stat