| categoria: politica

QUIRINALE/ Renzi, il nome di Prodi nel tritacarne serve solo alle chiacchiere

«Non mi occupo dei veti di questo o quel partito. Se e quando sarà il momento saranno i Grandi elettori a verificare la capacità di trovare consenso di questo o quel nome». Lo dice Matteo Renzi in una intervista a ‘Qn’ sulla scelta del successore di Giorgio Napolitano. «Gettare nomi importanti come quello di Romano Prodi nel tritacarne dei retroscena serve solo ad alimentare una chiacchiera che non accenna a diminuire nei mesi che ci attendono», aggiunge il premier che spiega anche: «Penso solo che per il Quirinale sia sempre importante che si arrivi a un nome in grado di unire, di trovare la più ampia condivisione possibile tra le forze politiche e nel Paese».

Ti potrebbero interessare anche:

IL PUNTO/ Un'estrema, forse ultima prova d'appello
RAI/ Il Briatore finto apre Ballarò, quello vero attacca via Tweet
La protesta dei gay all'assemblea Pd:"Scalfarotto sta con i vescovi"
SCHEDA/ Corruzione, pene più pesanti, prescrizione più lunga
M5S/ I dissidenti napoletani si mettono in proprio. E hanno un logo a sei stelle
Diciotti, voto Giunta Senato entro 23/2 su Salvini. M5s indeciso



wordpress stat