| categoria: Senza categoria, Venezia

La sanità veneta procede. Zaia presenta i nuovi vertici degli ospedali

In anticipo sul nuovo anno il Presidente del Veneto, Luca Zaia, nel corso del consueto “punto stampa” ha presentato i nuovi direttori generali di tre importanti unità della sanità veneta. Affiancato dall’Assessore alla Sanità, Luca Coletto, ha ufficializzato la nomina di Francesco Cobello, nativo di Mestre già Direttore dell’Azienda Ospedaliera di Trieste, che va a dirigere per i prossimi cinque anni l’importante Azienda Ospedaliera Universitaria di Verona. Questa nomina, frutto di collaborazione con il Rettore dell’Università di Verona, Nicola Sartor, nasce dalla riconosciuta esperienza e preparazione del dr. Cobello, persona a lungo dirigente nel settore della sanità della Regione Veneto, in grado di garantire l’ulteriore crescita di uno dei poli più importanti quale quello di Verona. Il Presidente ha quindi proseguito nella nomina di Domenico Mantoan, Direttore Generale della Sanità del Veneto, incarico che mantiene, alla guida dell’Istituto Oncologico Veneto sino al dicembre 2015 e del Direttore Generale della Ulss 12, Giuseppe Dal Ben, pur mantenendo il suo incarico, alla guida da più parti fortemente richiesta, di quella di Chioggia sino alla fine del 2015. Zaia in fine ha desiderato sottolineare con grande chiarezza che questi due ultimi incarichi al dr. Mantoan e al dr. Dal Ben verranno esercitati dagli stessi gratuitamente.
Gian. Schiaffino

Ti potrebbero interessare anche:

ANALISI/ Alemanno al Campidoglio? Difficile ma non impossibile
Grillo: "capitan Findus Letta vende solo miraggi"
Allarme bomba sotto il colonnato di San Pietro mentre Hollande è dal Papa
Torna a Jesolo la mostra "Sculture di sabbia"
Amministrative 2016 a Rimini: nel totonomi M5S spunta anche la ex di Beppe Grillo
Renzi: "Da qui a fine legislatura un milione di posti di lavoro"


wordpress stat