| categoria: gusto

Nasce panettone artigianale al Cabernet

Nasce il primo panettone artigianale al Cabernet. Un’idea originale da regalare a Capodanno o da gustare insieme ai propri cari per concludere in dolcezza i pranzi delle festività di fine anno. L’idea nasce dall’incontro di due realtà di eccellenza del frusinate: l’azienda vitivinicola di Alvito (Fr) Petra Potens e l’impresa agricola Le Faeta (Arpino, Fr). Saranno prodotti oltre mille panettoni, con ingredienti rigorosamente biologici provenienti dalle due aziende e con lavorazione artigianale. La farina utilizzata per la produzione, ad esempio, è totalmente tracciabile: frutto delle spighe di grano coltivate e macinata da Le Faeta che provvederà, poi, a cuocere i dolci natalizi nel proprio forno a legna. “La collaborazione con Le Faeta – commenta Ciro Calabrese, titolare dell’azienda Petra Potens – mira a realizzare un prodotto artigianale di eccellenza. Due aziende ciociare si uniscono per valorizzare i numerosi punti di forza delle nostre produzioni agroalimentari. Siamo molto orgogliosi di aver raggiunto un’intesa con un’azienda unica nel suo genere. La caratteristica che contraddistingue le nostre produzioni è la natura totalmente biologica.

Ti potrebbero interessare anche:

ROMA/ Fiera della birra artigianale alla Garbatella
Natale:sempre panettone ma farcito al gelato salato e salumi
Gelato con aringa, pop corn ice cream nuove contaminazioni gastronomiche
Premio 'Medusa' a Comune Paceco per aglio rosso
Il baccalà non si discute
Torna il Gelato Festival a Torino, 25-28 maggio 8/a edizione



wordpress stat