| categoria: In breve

SVIZZERA/ Donna non toglie il velo durante il lavoro, aiuto sociale ridotto

Aiuto sociale ridotto del 15% a una donna di religione islamica che si è rifiutata di togliere il velo durante le ore di lavoro, quale ausiliaria per le pulizie in un centro parascolastico della città di Friburgo, in Svizzera. La notizia è stata rivelata dal quotidiano ‘La Liberté’. La donna, di nazionalità turca, vive in Svizzera insieme al marito dal 2011. Durante l’incarico che le era stato assegnato nell’ambito delle misure per il reinserimento professionale, non ha voluto togliere il velo dal capo. I servizi sociali della città l’hanno allora penalizzata, decurtando del 15% l’aiuto sociale alla famiglia, che intende ora lottare contro quella che considera un’ingiustizia.

Ti potrebbero interessare anche:

Maradona-Giordano, abbraccio tra ex compagni di squadra a Fiumicino
Diritti tv, la difesa di Berlusconi chiede il legittimo impedimento per domani
G. W.Bush diventa pittore, ritratti Berlusconi e Putin
Roma, tornano liberi dopo sei mesi i leader dei movimenti per la casa
Arrestato Karpeles, l’ex re dei bitcoin numero uno della fallita Mt.Gox
Stupri Rimini, fascicolo Pm su fake news



wordpress stat