| categoria: sanità Lazio

La Regione: al S.Giovanni nascerà un polo oncologico avanzatissimo

“Il trasferimento dell’oncologia del S. Eugenio presso il S. Giovanni è un progetto previsto nel piano di riordino della rete ospedaliera come da decreto commissariale 412 del 2014 e pubblicato sul Bollettino della regione Lazio 97 dello scorso 4 dicembre. La sua realizzazione è ormai alle battute finali tanto che ne è prevista l’inaugurazione il prossimo 19 gennaio. Porterà alla nascita di un polo oncologico avanzatissimo dotato anche di una radioterapia con attrezzature di ultima generazione, che fornirà un servizio di alto livello ai pazienti dei due ospedali coinvolti, a tutti i cittadini romani ed ai malati della regione. Con questa operazione si dota il sistema sanitario romano di un struttura all’avanguardia per quanto riguarda la dotazione tecnica e le professionalità che vi saranno impegnate”. Lo afferma in una nota la Regione Lazio.

Ti potrebbero interessare anche:

Agenas, i manager della sanità laziale non li scegliamo noi...
"Il piano sul governo delle liste d'attesa? Tutto da rivedere"
Sanità privata ko, verso sciopero a settembre
Ospedale di Cassino in emergenza chiede un incontro al direttore generale della Asl
“Siamo senza anestesisti”.S. Camillo di Roma chiude l’attività notturna di chirurgia pediatrica?
QUIVITERBO/ Inaugurato nuovo centro Alzheimer a San Martino al Cimino



wordpress stat