| categoria: sanità Lazio

La Regione: al S.Giovanni nascerà un polo oncologico avanzatissimo

“Il trasferimento dell’oncologia del S. Eugenio presso il S. Giovanni è un progetto previsto nel piano di riordino della rete ospedaliera come da decreto commissariale 412 del 2014 e pubblicato sul Bollettino della regione Lazio 97 dello scorso 4 dicembre. La sua realizzazione è ormai alle battute finali tanto che ne è prevista l’inaugurazione il prossimo 19 gennaio. Porterà alla nascita di un polo oncologico avanzatissimo dotato anche di una radioterapia con attrezzature di ultima generazione, che fornirà un servizio di alto livello ai pazienti dei due ospedali coinvolti, a tutti i cittadini romani ed ai malati della regione. Con questa operazione si dota il sistema sanitario romano di un struttura all’avanguardia per quanto riguarda la dotazione tecnica e le professionalità che vi saranno impegnate”. Lo afferma in una nota la Regione Lazio.

Ti potrebbero interessare anche:

Asl RmH, pronto soccorso a rischio
Rieti, carenza di personale in ospedale. Tutta colpa di Zingaretti
Consiglio straordinario regionale sulla sanità sospeso: si riprende il 19
Giornata mondiale sull'Alzheimer, a Roma test preventivi gratis
Anche Italia Nostra scopre e denuncia il caos della sanità capitolina
Nasce al Fatebenefratelli l’ambulatorio per le complicanze da filler



wordpress stat