| categoria: Roma e Lazio

EMERGENZA ROM/ “Marino sospenda il piantonamento presso il campo di via Candoni”

«Il Coordinamento Romano dell’Ugl Polizia Locale, invita l’amministrazione Capitolina ed il Comando Generale del Corpo di Polizia Roma Capitale a sospendere con decorrenza immediata, il servizio di piantonamento presso gli accessi ai campi nomadi della Capitale. Appare evidente come, a seguito dell’aggressione degli scorsi giorni ai danni di ben 14 agenti e che ha visto tra i feriti addirittura un Vice Comandante del Corpo, impiegare una macchina con un paio di agenti in tali ‘compiti d’istitutò, equivalga a mettere a inutilmente a repentaglio l’incolumità dei lavoratori. Si coglie l’occasione per invitare sindaco e Comando Generale a ‘rivisitarè i criteri volti al controllo di tali campi, anche in considerazione del fatto che, come si apprende dai noti fatti di cronaca che hanno visto tali luoghi divenire teatro di aggressioni finanche a parlamentari e lavoratori della stampa, da un anno a questa parte, gli stessi hanno visto palesemente degenerare le loro condizioni di sicurezza». Così in una nota il coordinatore romano Ugl polizia locale Marco Milani.

Ti potrebbero interessare anche:

Arriva il Marino-bis con il superassessore alla legalità. L'incognita Pucci
RIFIUTI/ I cittadini del IV Municipio sigillano i cassonetti per protesta
CONTRORDINE/ Il Ministero dell'economia non ha mai chiesto il recupero del salario accessorio
Concorsone dei Vigili, Comune pronto all'annullamento
IL PUNTO/ E'count down per il Giubileo, sfida per Tronca e "dream team"
Debuttano 25 nuovi bus. E torna il controllore fisso



wordpress stat