| categoria: Senza categoria, sport

Sci, Gross fa grande l’Italia. Suo lo slalom di Adelboden

Trionfo azzurro nello slalom maschile di coppa del mondo di Adelboden, in Svizzera. Stefano Gross, quinto a metà gara, si è imposto con il tempo complessivo di 1’56″70. E’ il primo successo in carriera per il ragazzone della val di Fassa, ed il primo per l’Italia in slalom speciale tre anni dopo quello del suo amico Cristian Deville, fassano anche lui, nella mitica Kitzbuehel.
Alle spalle di Gross per soli 2 centesimi il tedesco Fritz Dopfer, che era nettamente al comando dopo la prima manche. Il podio è completato dall’austriaco Marcel Hirscher, trionfatore sabato in gigante e leader della classifica generale, giunto terzo a 3 centesimi. Ai piedi del podio l’altro azzurro Giuliano Razzoli, staccato di 0″55 da Gross. 17esimo Manfred Moelgg in 1’58”26. Fuori Patrick Thaler, che aveva chiuso al secondo posto la prima manche. “E’ stata una
vittoria incredibile – ha detto Gross -. Una supervittoria. Ma ci voleva perchè ho lavorato tantissimo per prapararmi a questa stagione. Dopo la prima manche, pettorale 13, ero quinto. Nella seconda non sono stato lì a pensare: ho dato gas e via. La vittoria è arrivata”.
La prossima tappa di coppa del mondo è sempre in Svizzera, nella vicina Wengen, ai piedi della parete nord del mitico Eiger e del massiccio dello Jungfrau. Da venerdì a domenica sono in programma una supercombinata, la discesa sulla Lauberhorn – la pista più lunga e più veloce del circuito di coppa del mondo – ed uno slalom speciale.

Ordine d’arrivo: 1. Stefano Gross (ITA) 1:56.70 (57.20 + 59.50); 2. Fritz Dopfer (GER) 1:56.72 (56.21 + 1:00.51); 3. Marcel Hirscher (AUT) 1:56.73 (56.96 + 59.77); 4. Giuliano Razzoli (ITA) 1:57.25 (57.31 + 59.94); 5. Henrik Kristoffersen (NOR) 1:57.26 (57.30 + 59.96); 6. Jean-Baptiste Grange (FRA) 1:57.27 (57.13 + 1:00.14); 7. Markus Larsson (SWE) 1:57.37 (58.29 + 59.08); 8. Andre Myhrer (SWE) 1:57.50 (57.64 + 59.86); 9. Julien Lizeroux (FRA) 1:57.56 (58.72 + 58.84); 10. Alexandr Horoshilov (RUS) 1:57.59 (57.68 + 59.91); 17. Manfred Moelgg (ITA) 1:58.26 (58.23 + 1:00.03)

SUPERG DONNE CANCELLATO – Dopo la discesa di ieri, anche il supergigante femminile di cdm di Bad Kleinkirchheim è stato cancellato a causa del forte vento con pioggia. La gara, seppure in ritardo, era iniziata ma era stata interrotta dopo la partenza delle prime undici atlete e poi definitivamente cancellata. Al comando c’erano le azzurre Daniela Merighetti e Nadia Fanchini. Ancora non si sa se e dove le due gare verranno recuperate. La prossima tappa di cdm donne e martedì sera con lo slalom speciale notturno di Flachau.

Ti potrebbero interessare anche:

Crisi, Bagnasco striglia i politici: "la gente non ne può più"
Roland Garros, Errani sfida Serena Williams
Record di vendite del prosciutto San Daniele in vaschetta, + 18,4%
Italia "ostaggio" della Cirinnà? Ma voltiamo pagina e facciamola finita
PROMEMORIA PER LA RAGGI/ Blatte, evasione e frodi, se questi sono i ristoranti di Borgo Pio.....
CALCIOMERCATO/ Juve, dopo Matuidi spunta Biglia. Milan, no Paredes



wordpress stat