| categoria: politica

M5S dileggia Napolitano in aula, la Boldrini interviene

Il M5S, con un intervento in Aula di Riccardo Fraccaro, dileggia il presidente dimissionario Giorgio Napolitano, «che ha contribuito a trasformare il Pd da Partito democratico a partito della P2». Fraccaro viene subito richiamato dalla presidente della Camera Laura Boldrini, che cita l’articolo 90 della Costituzione e invita i grillini ad attenersi da attacchi al Capo dello Stato. Fraccaro risponde: «ma come, Napolitano non è più presidente. Niente, non possiamo nominare Napolitano nemmeno adesso che non è più Presidente della Repubblica».

Ti potrebbero interessare anche:

GOVERNO/ Cota: 'Da Letta mi aspetto di più su fisco e strategia industriale'
Immigrazione, Senato approva: reato di clandestinità solo se recidivo
Il Cavaliere: traditori fuori. Fitto:stop agli insulti, è rotttura
Consulta, ok di Renzi all'accordo con M5S senza Fi
IL 28 SI SCIOLGONO CAMERE, ANCORA POLEMICA SU IUS SOLI
Politica e sentimenti, quando i figli arrivano mentre sei ministro



wordpress stat