| categoria: gusto

QUISIGEP/ Un “marchio” per le gelaterie italiane all’estero

Un riconoscimento ufficiale per le gelaterie italiane all’estero. L’iniziativa è stata presentata al Sigep, salone leader per la gelateria artigianale in corso a Rimini e certificherà il made in Italy in tutti i continenti. Il Progetto ‘Gelateria Italiana’ è nato dal tavolo di lavoro promosso nell’estate scorsa dal ministero degli Affari Esteri al quale hanno partecipato il ministero dell’Agricoltura, Assocamerestero, Isnart e Sigep/Rimini Fiera. L’obiettivo è quello di assecondare il processo di internazionalizzazione di imprese nei diversi settori, da quello alimentare a quello degli arredi e delle tecnologie, fino all’esportazione del know how, con professionisti che in giro per il mondo diffondono il sapere italiano sul gelato artigianale. A realizzare il progetto ‘Gelateria Italiana’ sono Sigep di Rimini Fiera e Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, impegnato con Unioncamere nella certificazione ‘Ospitalità Italiana’, già assegnata in Italia ad oltre 6.700 strutture turistiche e nel mondo ad oltre 1.700 ristoranti italiani di 60 Paesi.

Ti potrebbero interessare anche:

Itrana del Lazio contro Tonda Iblea,disfida in frantoio
GASTRONOMIA/ Primo chiosco Igp a produrre piadina romagnola
Nasce Florence Cocktail Week, al via l'11 aprile
Birra industriale e microbirrifici sempre più vicini
Pranzo di Natale, lenticchie "in" ostriche "out"
Andar per birra, Oktoberfest è moda, da Monaco a Roma



wordpress stat