| categoria: In breve

Roma, allarme droga killer? In pochi giorni quattro morti per overdose

Ennesima morte da overdose di droga. Il dramma questa volta è accaduto in un appartamento di via Scozza, a Tor Bella Monaca. E’ stata la compagna accorgersi che il convivente non dava più segni di vita e, quindi, ha chiamato i soccorsi. Erano circa le dieci del mattino quando la donna si è svegliata e ha trovato accanto il compagno, un italiano di 47 anni, che non respirava più. Sul posto è intervenuto il personale di un’ambulanza che ha constato il decesso e ha avvertito la polizia.

Gli agenti del commissariato Casilino sono andati sul posto e hanno eseguito un sopralluogo anche con l’aiuto della Scientifica: in casa non è stata trovata nessuna siringa ma, almeno per ora, gli investigatori, non hanno dubbi che si sia trattata di una partita di droga killer. Infatti, anche dal racconto della convivente, e da quello risulta agli agenti, la persona morta era tossicodipendente.

A giorni sarà svolta l’autopsia. Questa di oggi è almeno la quarta morte nel giro di un mese causata dalla droga. Ecco perchè gli investigatori sospettano che si tratti di una partita tagliata male. Una donna romana qualche giorno fa è stata trovata morta dal compagno nel salotto dell’abitazione al Tiburtino. Il cadavere aveva accanto una siringa.

Tornando alla morte di oggi a Tor Bella Monaca non si può non collegare al fiorente spaccio della zona. «A Tor Bella Monaca – commenta un investigatore – lo spaccio di droga comporta affari rilevanti come purtroppo dimostrano le recenti gambizzazioni di alcuni pregiudicati. Spesso nel quartiere si è ucciso per il dominio del mercato dello stupefacente».

Ti potrebbero interessare anche:

Vodafone, accordo con Verizon. Maxi affare da 130 miliardi?
Chernobyl, 10 milioni di persone vivono ancora in aree inquinate
Picchia compagna incinta, le getta acido addosso. Arrestato
Arrivano i buyers stranieri, a Caltanissetta vetrina per agroalimentare
CINEMA/ Il piccolo supereroe Ant-man batte tutti, re degli incassi di ferragosto
Cgia, cresce indebitamento famiglie



wordpress stat