| categoria: sport

Il Milan ha perso la testa, follia Mexes


Brutto finale di partita in Lazio-Milan. Con i biancocelesti in vantaggio per 3-1, il milanista Phil Mexes, ex Roma, si è fatto prendere dal nervosismo e, al 48′ st, ha aggredito Mauri prendendolo per la gola. L’arbitro è intervenuto e ha espulso il francese, che poi, invece di lasciare il campo, ha aggredito nuovamente Mauri prima di venire portato fuori dal suo portiere Diego Lopez, mentre in campo si ‘accendeva’ un accenno di rissa generale

Ti potrebbero interessare anche:

Calcio, Roma: Solo multa per Garcia, ora si punta al rientro di Totti
TENNIS/Vina del Mar: battuto Almagro, Fognini in finale
MOTO/ Gp, in Spagna vince Lorenzo. Rossi è terzo
Serie B/ Cagliari, è quasi fatta. Sei a zero al Brescia
Gp Malesia: vince Dovizioso, Rossi secondo
Calcio, Finanza sequestra 8.5 milioni di beni a ex presidente Mezzaroma



wordpress stat