| categoria: Dall'interno, Senza categoria

‘Ndrangheta, indagato per corruzione ex senatore Grillo

L’ex senatore di Forza Italia, Luigi Grillo, risulta indagato per corruzione nell’ambito dell’operazione Pesci condotta dalla Direzione investigativa antimafia di Brescia. La conferma arriva da indiscrezioni raccolte a Mantova, dato che la procura di Brescia su tutta l’operazione continua a mantenere il più stretto riserbo. Ieri i carabinieri del Nucleo investigativo di Mantova, che sta fungendo da braccio operativo della procura di Brescia nell’inchiesta, hanno perquisito a Monterosso, nello Spezzino, la casa di una delle figlie dell’ex senatore, scarcerato appena un mese fa dopo essere stato coinvolto nell’inchiesta sulle tangenti all’Expo di Milano. A Grillo, che al momento della perquisizione non era in casa, è stato notificato un decreto di perquisizione che vale come informazione di garanzia e sono stati sequestrati alcuni documenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Omicidio Gianicolo, nulla è cambiato sulla presenza delle roulotte. Esposto in procura
CIVITAVECCHIA/Tasse a "5 stelle": dal 1° luglio scatta la tassa di soggiorno
A Pagano Sabino l'antico rito delle noci
RADICALI/ Il congresso elegge Riccardo Magi nuovo segretario
Il terremoto ha 'allargato' l'Appennino di circa 4 centimetri
Reggio Calabria, arrestato il superlatitante Santo Vottari, protagonista della strage di Duisburg



wordpress stat