| categoria: litorale

Civitavecchia, storia infinita: slitta al 10 marzo la fine del riconteggio dei voti

Civitavecchia, storia infinita: slitta al 10 marzo la fine del riconteggio dei voti. Le amministrative lo scorso maggio hanno portato Antonio Cozzolino a diventare sindaco della città con uno scarto minimo di voti. La sua vittoria al ballottaggio contro Massimiliano Grasso, capogruppo de La Svolta, non fu schiacciante. Anzi avvenne per pochissimi voti in più e da lì i ricorsi. Vennero accolte le richieste di riconteggio delle schede: il Prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, convocò per il 12 gennaio scorso a Palazzo Valentini una commissione, composta da tre viceprefetti ed altrettanti funzionari ed incaricata delle operazioni di “conta dei voti”.

Le operazioni sarebbero dovute iniziare non prima del 26 gennaio. Nel pomeriggio della giornata di ieri invece è stata pubblicata l’ordinanza della II sezione bis del Tar del Lazio che ha posticipato dal 31 gennaio al 10 marzo il nuovo termine per ultimare la verificazione delle schede da parte della Prefettura, anche al fine di consentire l’eventuale partecipazione di altri controinteressati tra i consiglieri comunali, così come era stato prospettato dall’organo verificatore, su segnalazione degli avvocati di Massimiliano Grasso, Giuliano Gruner e Federico Dinelli.

Oggi la data ultima per il termine delle operazioni: il 10 marzo prossimo. Il Tar del Lazio, con la camera di consiglio di mercoledì scorso, ha posticipato di oltre un mese il termine per il completamento dell’istruttoria, inizialmente fissato al 31 gennaio. Proprio dalla commissione insediata in Prefettura erano giunte richieste di chiarimento al Tribunale Amministrativo che si è espresso, indicando anche la possibilità, per le parti, di farsi assistere da consulenti. Si andrà al riconteggio delle schede delle dieci sezioni indicate nei ricorsi del capogruppo della Svolta Massimiliano Grasso e dell’esponente del Nuovo centrodestra Sandro De Paolis. A questo punto si attende la nuova convocazione in Prefettura per l’avvio delle operazioni. Convocazione che potrebbe arrivare già la prossima settimana.

3 giorni fa
 aurora dicurzio

Ti potrebbero interessare anche:

Solo 7 milioni per la Orte-Civitavecchia, qualcuno rema contro
Fiumicino potenzia la differenziata, due isole ecologiche a Fregene
Bandi scaduti a Ostia, è caos. E la stagione è alle porte
MOBILITA'/ Il Comune di Fiumicino sperimenterà il limite dei 30 km orari
Sabaudia senza piano di emergenza da 4 anni, il Sindaco infrange la legge
CLASS ACTION PER FERMARE DEGRADO 'HOTEL AL LAGÒ DI SABAUDIA



wordpress stat