| categoria: In breve, Latina

Latina, uffici al collasso, la posta arriva una volta al mese: residenti su tutte le furie

I disagi negli uffici postali sono destinati ad aumentare. Il nuovo piano dell’azienda prevede tagli al personale e la chiusura o il ridimensionamento di quattro uffici. Da nord a sud, la nostra provincia verrà falcidiata. Sindacati sul piede di guerra. La posta che già arriva a singhiozzo verrà distribuita, in alcuni paesi, a giorni alterni. «Non possiamo accettare queste scelte: la mobilitazione è già in atto – afferma il segretario generale SLP Cisl Latina Luciano Notarianni – La ricaduta sugli ufficiali postali, già affollati e con carenza di personale, sarà preoccupante per i clienti e per gli stessi lavoratori».

La situazione è preoccupante. I tagli interesserebbero gli uffici di Latina, Sermoneta, Campodimele e Suio. A rischio chiusura, dunque, l’ufficio di Campodimele, l’unico del paesino. Gli esempi dei disservizi sono tanti. L’ultimo è avvenuto in un condominio in via Milazzo a Latina dove la postina ha consegnato la corrispondenza dell’ultimo mese, tutta insieme, scaricando decine di buste all’ingresso del palazzo. Ovviamente tante bollette erano

Ti potrebbero interessare anche:

Uccide l'anziana zia con 23 coltellate, arrestato il nipote
PIEMONTE/Cota: "Italia prigioniera dei Tar, resistere è un dovere"
IL PUNTO/ Economia-giustizia-difesa, spine per Renzi nella rosa dei ministri
Fondazione Policlinico Tor Vergata, taglio di 20 milioni di spese
LIBIA/ Onu, operazioni militari inaccettabili
Cadavere nella piscina di Demi Moore



wordpress stat