| categoria: turismo

SAN VALENTINO/ Emilia Romagna, tra fughe d’amore sugli sci e cene al castello

Con amore al Cimone. Questo il nome con cui il comprensorio sciistico modenese ha battezzato uno dei pacchetti turistici pensati per il weekend del 18 e 19 febbraio, subito dopo San Valentino. Ma in realtà sono 5 le differenti formule che il Cimone offre, dal 6 al 19 febbraio, agli innamarati in cerca di una fuga tra la neve. Le diverse offerte includono, a seconda delle versioni, pernottamento, trattamento di mezza pensione o b&b e skipass modulati in base alle esigenze. Se per i più sportivi l’invito è a festeggiare sulle piste, per i più romantici, invece, ci sono le cene a lume di candela tra le mura del Castello di Montecuccolo. Trionfo del relax, infine, per chi passerà l’afterski al centro benessere, tra massaggi, bagno turco e una pausa al corner tisaneria. Nello spettacolare scenario invernale, anche, fiaccolate, ciaspolate, feste a tema e degustazioni dei prodotti tipici dell’Appenino. Suggestione assicurata anche per chi vorrà stupire la propria anima gemella con una cena in uno dei 23 manieri e dimore storiche tra le più belle d’Italia. Sono i Castelli del Ducato di Parma e Piacenza che promettono di essere i luoghi perfetti per regalare alla propria metà un bacio davvero da fiaba e vivere insieme un sogno ad occhi aperti. Tutto è pronto, infatti, per fine settimana del 14 al 15 febbraio, o anche per un solo giorno. Nel dettaglio, in provincia di Piacenza, la scelta è tra il Castello di Rivalta, Castello di San Pietro in Cerro, Castello di Gropparello, Borgo di Castell’Arquato Rivalta, San Pietro in Cerro, Gropparello, e Castell’Arquato. Le iniziative per le coppie spaziano dall’aperitivo, alle visite guidate, dalle cene di gala a quelle a lume di candela. Tra le proposte più originali, quella di Borgo di Castell’Arquato che tra il 14 e il 15 febbraio, prevede degustazioni di cioccolata, la caccia al tesoro ‘Love in Shakespeare’, e la cena a Palazzo del Podestà con elezione della coppia più celebre della storia. Inoltre lanterne volanti e illuminazioni rosso passione. Domenica, per chi pensa al fatidico ‘sì’, tappa obbligata a ‘Castell’Arquato unconventional wedding’ fiera dedicata agli sposi che decideranno di fare del loro grande giorno un giorno non convenzionale. Nel parmense, invece, all’Antica Corte Pallavicina di Polesine la cena di San Valentino è firmata dallo chef Massimo Spigaroli. Alla Rocca Sanvitale di Fontanellato, il 14 febbraio alle 20.30 saranno le passioni ad animare l’evento ‘Il Gusto della Cultura e della Passione’, mentre per ‘L’Amore in scena’ tutte le coppiette potranno scoprire, tra letture e animazioni, le grandi avventure amorose delle donne più celebri della storia.
Domenica 15 febbraio è invece in programma alle 18.30 la suggestiva visita guidata a lume di candela all´Affresco del Parmigianino, custodito nel maniero di Fontanellato, con aperitivo finale. Ad accompagnare la visita la storia di Atteone che insegue la bella ninfa, la storia di Paola e Galeazzo Sanvitale, La dea Diana, la simbologia della luna e della caccia, il libro della vita e della morte. Alla Rocca Sanvitale di Sala Baganza, sempre il 15 febbraio alle 16, riprenderà vita la storia d’amore tra Romeo e Giulietta. Le stanze cinquecentesche del maniero si trasformano, per un pomeriggio, nelle strade di Verona, nel Cinquecento, per raccontare la tragedia di William Shakespeare. Lo spettacolo itinerante porterà, stanza per stanza, gli spettatori all’interno della storia, grazie alla regia di Ilaria Carmeli. Visite guidate, cene a tema e pernottamento in suite possibile anche al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, nel cuore del magico borgo sulle colline tra Parma e Piacenza. Infine, spazio alla poesia d’amore, alla Reggia di Colorno, dove la dimora reale aprà i battenti a visitatori, artisti e poet

Ti potrebbero interessare anche:

Accordo Farnesina ed Enit su politica dei visti: "Favorisce il turismo in Italia"
Farnesina:"Non andate a Sharm e nel Sinai"
Spirito, arte e cibo lungo la Via di Francesco
Da Nord a Sud nei luoghi dello street food italiano, dai bretzel agli scartossi di pesse, dal lampre...
Vino, e non solo: Gironi Divini a Tagliacozzo
Turismo, agosto da 35 milioni di presenze in spiaggia



wordpress stat