| categoria: politica

Scambio di favori con la Lega, il Csm sposta Robledo da Milano al tribunale di Torino

E’ stato trasferito al tribunale di Torino, con funzioni di giudice, Alfredo Robledo, il pm protagonista dello scontro con il procuratore milanese Edmondo Bruti Liberati. Lo ha deciso la sezione disciplinare del Csm, il Consiglio superiore della magistratura.

Robledo era accusato di aver passato informazioni su atti coperti da segreto relativi all’inchiesta sui rimborsi indebiti percepiti da consiglieri regionali della Lombardia all’avvocato del Carroccio, Domenico Aiello, ottenendo in cambio copia di alcuni atti di “natura riservata” che riguardavano l’allora eurodeputato Gabriele Albertini, controparte di Robledo in un processo per calunnia.

Ti potrebbero interessare anche:

FOCUS/ Il Cavaliere prova la "reunion", ma tra Ncd e Fi volano gli stracci
Due gemelli in arrivo per il ministro Lorenzin
M5S: pronti a tutto contro Italicum
Milleproroghe, governo pone fiducia sul decreto legge
Vitalizi, scontro sulla revoca dell'assegno ai parlamentari condannati
SINISTRA/ Civati lancia il tesseramento di "Possibile", l'alternativa c'è



wordpress stat