| categoria: sport

Schumaker ridotto a meno di 45 chili, miracolo ancora possiibile?

Da quel maledetto 29 dicembre 2013, Michael Schumacher ha perso oltre 25 chili: adesso pare che pesi meno di 45 chili. E le spese mediche per l’ex campione di Formula uno ammontano addirittura a 13,5 milioni di euro.«I progressi di Schumacher sono dolorosamente lenti… Non si intravedono miracoli all’orizzonte». È quanto afferma una fonte del Daily Express. L’informatore, rimasto anonimo (si sa solo che è una persona che afferma di essere vicina allo staff medico che segue Michael), sostiene anche che il 46enne – vittima di un terribile incidente sciistico a Meribel, in Alta Savoia, il 29 dicembre 2013 – è ancora incapace di parlare e di camminare e ha una “coscienza molto limitata” dell’ambiente che lo circonda.
Ad assistere l’ex ferrarista nella camera-ospedale allestita nella sua residenza svizzera di Gland, un team di 15 specialisti tra neurologi, fisioterapisti e logopedisti, coordinato dal luminare Richard Frackowiak. L’equipe è in costante contatto col professor Jean-François Payen secondo cui ci vorranno «almeno tre anni per vedere qualche miglioramento».

Ti potrebbero interessare anche:

C0NFEDERATION CUP/ Prandelli e la Spagna, nessuna vendetta
TENNIS/ Open, Dimitrov ko, la finale è tra Nadal e Djokovic
Frasi razziste, la Uefa squalifica Tavecchio per sei mesi
Roma, Spalletti: "Zeman su Totti? Rabbrividisco"
PASSO FALSO NAPOLI,COL SASSUOLO PARI IN RIMONTA
FINALINA/ Belgio-Inghilterra 2-0. E i gialli conquistano uno storico bronzo



wordpress stat