| categoria: Senza categoria, spettacoli & gossip

La figlia di Whitney Houston risvegliata dal coma, ma ha crisi epilettiche

Non migliorano le condizioni di Bobbi Kristina Brown. Anzi la figlia 21/enne di Whitney Houston ha avuto violente crisi epilettiche, dopo che i medici l’avevano temporaneamente risvegliata dal coma. Lo scopo era vedere se ci fosse un miglioramento delle condizioni oppure constatare ciò che la paziente fosse in grado di fare da sola, come ha spiegato il professor Subhashini Ramesh, docente di neurologia alla Georgia Regents University.

Purtroppo i risultati non sono stati quelli sperati e la ragazza è stata sottoposta di nuovo a coma farmacologico. La vita di Bobbi Kristina è appesa ad un macchinario dallo scorso 31 gennaio, quando è stata trovata priva di conoscenza nella vasca da bagno della sua abitazione. Al momento non si conosce l’entità dei danni causati al suo fisico dall’incidente.

Ti potrebbero interessare anche:

Pippa Middleton ha un nuovo fidanzato, un "borghese"
PARTITI/ Fermento a destra, domani in campo An e MIT, poi toccherà a Officina
L'ira di Marino dopo il blitz dei Comitati per la casa: vanno arrestati e puniti
Ponte dei Congressi, cantiere entro l'anno? Collegherà Eur e Magliana
L'incredibile Marino: mi ricandido, resto fino al 2023
PROMESSE/ Orte-Civitavecchia al via "Pronta tra due anni"



wordpress stat