| categoria: politica

Da nonne a fratelli, Renzi pubblica i redditi della famiglia

Dal fratello Samuele alla nonna Anna Maria, dalla Volkswagen Sharan immatricolata nel 2009 e intestata ad Agnese all’uliveto di Rignano: nella giornata in cui il sito www.parlamento.it mette in rete le dichiarazioni dei redditi del 2014 (e riferiti all’anno 2013) di parlamentari, ministri e leader di partito, Matteo Renzi sceglie di allegare redditi e proprietà di tutta la sua famiglia, nessun parente escluso. E così, al di là del reddito del presidente del Consiglio – peraltro già pubblicato assieme a quelli di tutti i ministri nei mesi scorsi – dai documenti consultabili emergono piccole curiosità sulla famiglia del premier ‘rottamatore’. Nel 2013 il reddito di Renzi (che allora non era ancora approdato a Palazzo Chigi) ammontava a 98.961 euro, quasi 80 mila euro in più della moglie Agnese, di professione insegnante e ‘ferma’ a 10.971 euro. Renzi, si legge nei documenti pubblicati, risulta essere comproprietario di tre fabbricati e di un uliveto. I primi due fabbricati (un’abitazione e un box), sono a Pontassieve, con Renzi e Agnese come comproprietari. Il terzo fabbricato, e l’uliveto, entrambi a Rignano sull’Arno, località Torri, sono ‘divisi’ invece tra il presidente del Consiglio e i suoi fratelli Benedetta, Samuele e Matilde, in rigoroso ordine di età. E, sempre online, risulta che mentre Samuele, che lavora da pediatra in Svizzera, nel 2014 dichiarava un imponibile di oltre 72mila franchi svizzeri, la sorella maggiore Benedetta dichiarava poco più di 21mila euro laddove la sorella minore, Matilde contava su un compenso da collaboratore di poco superiore ai 13mila euro. Entrambe le sorelle, inoltre, risultano membri del Cda della società Eventi 6 srl, di cui è presidente la madre di Renzi, Laura Bovoli, che nel 2014 dichiarava un imponibile di 72.263. Nel 2013 non risultano né immobili né redditi da lavoro per il padre del presidente del Consiglio, Tiziano Renzi, mentre nella dichiarazione della nonna paterna, Anna Maria Pandolfi, risulta un abitazione in usufrutto a Reggello, nel fiorentino. Di 37.322 euro, infine il reddito della nonna materna, Maria Violanti

Ti potrebbero interessare anche:

SONDAGGI/Continua la rimonta del centro-destra
Idem: "Contro di me una montatura mediatica, non mi dimetto"
Legge elettorale, il Senato fallisce un tentativo last minute
FI/Berlsuconi, "per i sondaggi siamo in ottima salute"
Week end di lavoro per Renzi, edilizia e scuola in prima linea
Calderoli, su Colonia reazioni tardive, in Italia accadono cose terribili



wordpress stat