| categoria: In breve

Agente spara e uccide nero disarmato nel Colorado

Mentre a Madison, in Wisconsin, migliaia di persone sono da ore in strada per protestare contro la polizia e l’uccisione sabato scorso di un giovane afroamericano disarmato, un’altro uomo di colore e’ stato freddato da un agente ad Aurora, in Colorado. L’episodio e’ avvenuto venerdì scorso, ma solo ora sono emersi i dettagli di quanto accaduto. E secondo le prime indagini la vittima, 37 anni, era anch’essa disarmata. La polizia locale ha aperto subito un’inchiesta, e l’agente coinvolto è stato per il momento messo in aspettativa. L’identità dell’uomo freddato da alcuni colpi di pistola non è stata ancora rivelata. Secondo le indiscrezioni si tratterebbe di un ricercato accusato di sequestro e rapina. L’agente avrebbe sparato nel tentativo di arrestarlo.

Ti potrebbero interessare anche:

RIFIUTI/ Ama, Paul Connett incontra i vertici aziendali
Alimentare Sammontana cede il 'Panettone Tre Marie' a Galbusera
Bimbo di cinque anni cade dalla balaustra nel centro commerciale, è grave al San Camillo
Morto un secondo scialpinista travolto dalla valanga di Cortina
Spettro Cremona e stadio all'inglese, l'Atalanta riparte
Donna delle pulizie scambia un'opera d'arte per spazzatura e la getta nell'immondizia



wordpress stat