| categoria: politica

LEGA/ Sei tosiani verso l’uscita dai gruppi di Camera e Senato, si decide nel week end

L’espulsione di Flavio Tosi dalla Lega Nord rischia di generare un vero e proprio terremoto anche a Roma, minando la composizione stessa dei gruppi parlamentari. Sarebbero sei, stando ai rumors, i parlamentari tosiani pronti a lasciare i gruppi della Lega di Camera e Senato. Tutti rigorosamente veneti. Si tratterebbe, a quanto si apprende, delle senatrici Patrizia Bisinella (compagna di Tosi nella vita), Raffaela Bellot e Emanuela Munerato. Alla Camera, invece, pronti a voltare pagina e a seguire il sindaco ribelle Matteo Bragantini, Roberto Caon e Emanuele Prataviera. Resterebbe in Lega, invece, Filippo Busin. «Lavoriamo come squadra e come squadra decideremo, sarebbe irrispettoso pronunciarsi senza aver deciso la linea con gli altri», dice Bragantini, che i più danno ormai prossimo all’addio. Tra sabato e domenica i 6 delusi si incontreranno e tireranno le somme, decidendo il da farsi.

Ti potrebbero interessare anche:

Il governo contro i finti poveri. Ecco nuovo riccometro
LEGA/ In piazza anche il Sud, mancano celti e secessionisti
Peciola (Sel), ci sono le condizioni per andare avanti con Marino. Ma dipende dal Pd
Ap, al Senato "slavina" evitata, ora punta sulle commissioni e sul rimpasto
Conte: "Blocco totale e stop scuole continueranno
Sondaggio su governatori e sindaci: Zaia e Decaro i più popolari



wordpress stat